ITS o Intelligent transportation system


e2call si inquadra nella linea di ricerca relativa all’Intelligent transportation system, un settore molto attivo dove «l’integrazione delle conoscenze nel campo delle telecomunicazioni, elettronica, informatica – in breve, la “telematica” – con l’ingegneria dei trasporti, per la pianificazione, progettazione, esercizio, manutenzione e gestione dei sistemi di trasporto. Questa integrazione è finalizzata al miglioramento della sicurezza della guida e all’incolumità delle persone (safety), alla sicurezza e protezione dei veicoli e delle merci (security), alla qualità, nonché all’efficienza dei sistemi di trasporto per i passeggeri e le merci, ottimizzando l’uso delle risorse naturali e rispettando l’ambiente. Per il perseguimento di tali obiettivi, si richiede la combinazione di conoscenze e strumenti dell’ingegneria dei sistemi di trasporto con procedure, sistemi e dispositivi atti a permettere la raccolta, comunicazione, analisi e distribuzione di informazioni e dati tra soggetti, veicoli e merci in movimento, nonché tra questi e le infrastrutture o i servizi per il trasporto e le applicazioni della tecnologia dell’informazione.

ETSI_ITS_09_2012

Nella misura in cui il sistema di trasporti riguarda le tecnologie dell’informazione e la mobilità delle persone, si può trattare di “infomobilità”; questa può riguardare il trasporto su strada o ogni altro modo di trasporto come pure le relative interazioni» [ITS nei trasporti stradali, Ed. EGAF, 2013; da ITS-EDUNET, 2009].
Lo stato dell’arte della ricerca e le prospettive sono ben descritte in questo opuscolo proposto dall’US Department of Transportation.

Download the PDF file .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *